Day 2: Re Ombrellone e Regina Sdraietta … ed i km cominciano a salire!

I KM COMINCIANO A SALIRE

Ad agosto l’Italia si ferma… dicono che il 50% viaggi, l’altro 50% non lo fa e guarda in tivù se l’iva aumenterà oppure no… i governi cadono..anzi no..anzi forse..insomma la solita Italia… ci vorrebbe Bartali che, si dice, nel ’48 ricevette la chiamata del nostro conterraneo De Gasperi di incoraggiamento a unire quella povera Italia del dopoguerra almeno nel tifo…e così vinse il suo secondo Tour a dieci anni (!) di distanza dal primo …. sarà stato per sfuggire al dilemma di guardare il dibattito sulla sfiducia o no al governo Conte (Paolo,  quello della canzone Bartali appunto ? Antonio quello del 4 3 3 o il professore?) che la presidente ha fatto il bis con 24 km + 52, che Matt a Londra ne ha messi giù 114 + 33, Stefano 31,  David 41 con figlio che vale bonus, Fabio 30,  Fabrizio 88 ancora con variazioni neanche fosse Bach, il misterioso MTB altri 80, e Fausto 67 e 47 doppietta tra ieri e oggi? ..forse… e cosi un popolo italico di calciatori (tutti che “se non era per il ginocchio a quest’ora.”) convertiti alla bici, ma in fondo ancora con una profonda nostalgia per 90 esimo minuto in bianconero e gol in acrobazia la domenica sera di Paolino Pulici e Riva Rombo di Tuono ai tempi di scudetti persino nella periferia dell’impero, mette in cascina un’altra giornata di km senza freni… a domani….
Roberto 
bici-da-corsa-passo-stelvio-65-980x400-315x250

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>